Treviso Investimenti srl

TREVISO INVESTIMENTI srl
Da oltre vent’anni ci occupiamo di “FARE CASA”
Per fare casa intendiamo, non solo la banale costruzione di una abitazione, ma la più complessa creazione di un involucro dove la famiglia nasce, cresce, invecchia e trascorre la sua storia.

Un contenitore perfetto per ospitare la vita deve essere necessariamente un guscio, dentro il quale si venga a creare un ambiente sicuro, confortevole e soprattutto salutare.

SOSTENIBILITA’
Abitare non significa solo “vivere dentro” la propria casa, ma essere partecipi, da dentro il nostro ambiente familiare, di un mondo fuori che vive.
Da qui la necessità che la casa sorga nel giusto sito e che, attraverso ambienti architettonici mirati, partecipi alla vita della natura e si integri con essa.

Ecco che nei nostri progetti ricorre lo stile di costruire comodi ambienti interni che dialoghino con quelli esterni attraverso ampie vetrate e vedute poste nei punti più strategici.
Questo dialogo con l’ambiente esterno può nascere solo dal reciproco rispetto tra esso e l’essere umano che ne fruisce. Per questo, durante la fase di progettazione e realizzazione, non si può prescindere da scelte rispettose dell’ambiente circostante e dall’impiego di materie prime ecologiche. Anche i rifiuti e scarti da costruzione sono ridotti al minimo e, attraverso raccolta differenziata, vengono inviati agli stabilimenti per il riciclaggio.

 

Prestazione-Energetica

CONTENIMENTO ENERGETICO
Costruire in classe A/A+ è doveroso ma non basta!!!
I software impiegati dai tecnici certificatori considerano solo dei parametri geometrici e dei materiali impiegati, ma non della qualità della loro posa in opera. Posare male un buon isolante, non solo lo rende inutile, ma può anche creare problemi aggiuntivi.

I nuovi criteri di coibentazione per costruire in classe A, richiedono l’impiego di isolanti termici di elevata prestazione, però spesso non si da importanza alla posa. Qualsiasi materiale isolante, se non posato correttamente, può originare facilmente dei ponti termici che, non solo riducono le prestazioni, ma creano delle zone di condensa e formazione di muffe.

Stessa attenzione va posta nelle impermeabilizzazioni.
Completare l’edificio con serramenti di ottima qualità e ad elevata prestazione termica serve ma non basta, essi devono essere posati in opera secondo moderni criteri pensati e verificati.

Per creare un ambiente sano e confortevole riducendo al tempo stesso le dispersioni di calore, bisogna, non solo usare impiantistica all’avanguardia (generatori ad alto rendimento, pannelli solari, pannelli fotovoltaici, ecc) e non solo impiegare isolanti di alta prestazione, ma serve uno studio organico dell’involucro della casa.

Studiare in fase di progettazione delle forme mirate, con ambienti “pensati”, murature dello spessore corretto e della tipologia giusta, è fondamentale ma ancora non basta. Bisogna porre molta attenzione nella fase di realizzazione e posa in opera, affinché non sia vanificato tutto il lavoro che svolto a monte.
L’esperienza ci ha insegnato che non basta impiegare tecnici supervisori altamente qualificati ed esperte maestranze, in quanto si tratta di esseri umani e, per quanto bravi, per la stessa natura umana, possono sbagliare.
Per questo riteniamo fondamentale la presenza costante in cantiere dei titolari che possano con la loro supervisione incentivare, sostenere, raccomandare e controllare, al fine di prevenire qualsiasi mancanza e poter garantire un risultato perfetto.